Programmo la fuga

on my way to myself

Tutto il mondo è paese

7 commenti

In Inghilterra per lavorare devi avere un conto corrente, sennò come ti pagano?
Per avere un conto corrente devi avere una casa, sennò dove te la mandano la carta?
Per avere una casa devi avere delle referenze dai precedenti domicili, ma se non hai mai abitato in UK allora chiedono la referenza al datore di lavoro, per accertarsi che sarai in grado di pagare l’affitto ogni mese.
Ma se non hai il lavoro perché  non hai il conto corrente perché non hai la casa perché non hai il lavoro.. come si fa?
Per fortuna sono stati così gentili in ospedale da farmi lavorare senza stipendio. Tanto sono abituata, i mesi di ottobre e novembre che ho lavorato in Italia me li pagheranno a febbraio, che problemi ci sono, ho un pozzo di soldi, la sera prima di andare a dormire scrivo un numero su un bigliettino, lo butto giù, e la mattina tiro su i contanti richiesti. Lo fate tutti no?

Finalmente ieri sono riuscita ad andare in banca (dieci giorni per un appuntamento), sono stata interrogata per cinquanta minuti e adesso ho un conto corrente. Una delle domande è stata “quali sono i tuoi hobby?”, volevo rispondere farmi un ballino di cazzi miei, come si dice dalle mie parti, ma ho risposto gentilmente “non sono interessata a nessuna promozione pubblicitaria grazie”.
Stamani ho comunicato l’IBAN al segretario che si è occupato della mia assunzione. Mi ha risposto che non gli serve l’IBAN, gli servono solo il nome della banca e il numero del conto. Pensavo mi prendesse per il culo ma era molto serio, quasi scocciato che non avevo provveduto alla richiesta. Gli ho spiegato che il nome della banca sono quelle letterine all’inizio dell’IBAN, uniche in tutto il mondo, solo ed esclusivamente di quella banca, e che gli ultimi numeri sono i riferimenti del conto. Si è imbarazzato non poco. Che era coglione lo avevo già intuito quando mi aveva chiesto la prova delle mie vaccinazioni. Gli ho portato il libretto sanitario di quando ero piccola, con tutti i timbri e le date delle vaccinazioni, ma gli ho detto che erano in italiano, non ero sicura gli andassero bene. Mi ha chiesto se per caso ce li avevo in inglese. No, già è tanto che all’ospedale del paesello si sforzano a non parlare in dialetto, secondo te ce li ho inglese? Tu per caso hai le tue vaccinazioni scritte in portoghese o in bulgaro? No, perché sei inglese, quindi perché a me lo chiedi?

Ieri sono anche andata a richiedere il NIN, un numero a metà fra il codice fiscale e la partita IVA, che serve per pagare le tasse. Non è necessario avere un lavoro, puoi richiede il NIN anche se sei disoccupato, non importa avere una casa, puoi dare anche l’indirizzo di un ostello, non importa avere un conto corrente, al massimo ti chiedono un numero di telefono. Serve solo il passaporto. L’importante è pagare le tasse.

Annunci

7 thoughts on “Tutto il mondo è paese

  1. Istruttivo, molto.
    Non hai idea di come mi piaccia sapere, mica per altro, siccome di difficoltà burocratiche ce n’è ad ogni piede mosso, conoscendo le tue traversie mi consolo e, proseguendo tu con i tuoi diligenti report, andrà a finire che bacio in bocca il primo burocrate (italiano, ovvio) a cui dovrò sopravvivere.

    Mi piace

  2. Tutto vero vero 🙂
    Passataci di fresco!

    Liked by 1 persona

  3. Eh già! Ci lamentiamo tanto dell’Italia ma certe cose (purtroppo) sono uguali ovunque… perché gli esseri umani sono uguali ovunque!
    Ti lascio l’augurio di passare delle serene festività!
    A presto.

    Liked by 1 persona

  4. Leggendo il tuo post non ho potuto non sorridere davanti ad una certa rigidità anglosassone… Devo dire pero’ che la mia esperienza e’ stata meno terribile, infatti e’ stata idilliaca leggendo quanto dici… Quando sono arrivata avevo un’indirizzo fisso ma non avevo ancora un lavoro, ero solo iscritta ad una scuola d’inglese ma ho trovato una banca che mi ha lasciato aprire un conto “basilare” con una visa electron, che ho cambiato quando ho trovato un lavoro stabile. Buon Natale!!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...