Programmo la fuga

on my way to myself

They call her Mississippi

2 commenti

È quasi un’ora che ascolto la stessa canzone.
Prima mi è capitato di guardare un video sul blog di qualcuno e ho pianto. Non mi commuovo mai, ho l’empatia di un gatto che guarda agonizzare il topolino predato, con la zampa pronta a dargli fastidio se si azzarda a svenire. Per questo motivo sono un pessimo medico. Per lo stesso motivo sono un bravo medico.
È stata la quarta volta nella mia intera vita che mi sono commossa guardando lo schermo.
Mi dovrei preparare, dovrei studiare. Domani ho il mio primo colloquio di lavoro su Skype.
C’è questo libro Medical Interviews, l’ho comprato poco meno di un anno fa, una serie di domande che possono fare ai colloqui in UK, esempi di risposte. Quando l’ho sfogliato la prima volta mi sforzavo di inventare le risposte giuste.
Molte cose sono successe in poco meno di un anno, ho imparato tanto. Le risposte giuste sono quelle oneste.
Un difetto? Mi annoio velocemente.
Piove e continuo ad ascoltare la stessa canzone. Dovrei veramente studiare.
Scenario: sei da sola in reparto senza il tuo supervisor, paziente giorno tre post emicolectomia, PA 90/60, che fai?
La coinquilina bisex di Joey esce con uno (uno, al maschile). Peccato, ci sono rimasta male.
Replay.

They call her Mississippi
But she don’t flow to me

The shape of her horizon
Makes the morning sun

Replay.
E ci dica, dove si vede tra dieci anni? Lontano.

Annunci

2 thoughts on “They call her Mississippi

  1. Un colloquio su skype?? che cosa particolare, non mi è mai successo! Di quelle cose che sopra sei tutta precisa e sotto hai i pantaloni del pigiama? 😛
    ps: ti ho taggata in un post…spero non ti spiaccia 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...